MFB Bonomi Italian Metering Components
                    

Corpi contatori


Corpi contatori: parte in ottone del contatore d’acqua, può essere a getto singolo (principalmente utilizzato nelle utenze domestiche) oppure a getto multiplo (sia in ambito domestico che industriale). Ne esistono di diverse misure (tra le più comuni troviamo le 80 – 110 – 115 – 130 – 165 – 170 – 190 – 230 – 260 – 300 ed oltre) con diversi attacchi della filettatura esterna (dal ½” ai 2” principalmente): hanno ognuna caratteristiche ben definite, inclinazioni degli interassi e tolleranze interne ben precise che le rendono tutte assolutamente diverse l’una dall’altra. Devono alloggiare l’orologeria in plastica che effettua fisicamente il conteggio dell’acqua che passa all’interno. La precisione al micron – unità di misura diffusa, capace di evidenziare i minimi dettagli – è in questo caso fondamentale per la calibrazione sul banco di prova del contatore e per la classificazione del dispositivo (Classe A, B, C o D seconda della precisione).